Home Collezioni
Italiano English

Sezione Pittura

Nel secondo piano di palazzo Viani Dugnani si trovano quindici sale dedicate alla Sezione pittura.

Il percorso prende avvio dalla sala degli affreschi del Quattrocento per poi proseguire negli ambienti riservati ad opere d’arte realizzate tra la seconda metà dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, di cui una discreta parte raffigurante il paesaggio lacustre e montano del Verbano e delle aree adiacenti.

Le sale sono dedicate allo scapigliato intrese Daniele Ranzoni ed al suo primo maestro Luigi Litta; al romanticismo del pittore di montagna Federico Ashton; ad esponenti del naturalismo lombardo quali Achille Tominetti, Eugenio Gignous, Guido Boggiani; al verismo di Arnaldo Ferraguti; al simbolismo di Sophie Browne della Valle di Casanova; quindi ai divisionisti, di cui si segnalano, tra gli altri, Vittore Grubicy De Dragon, Carlo Fornara, Cesare Maggi, Guido Cinotti.

La visita alla Sezione si conclude con le opere di alcuni maestri del Novecento tra cui Siro Penagini e Mario Tozzi, autore quest’ultimo a cui sono dedicate tre sale.

Attualmente la sezione è chiusa per lavori di restauro, una parte delle opere sono visibili nella mostra "Genius Loci. I capolavori del Museo del Paesaggio a Villa Giulia", in corso Zanitello 8 a Pallanza a circa 500 metri dal Museo del Paesaggio. 

© All Rights Reserved - MUSEO DEL PAESAGGIO via Ruga, 44 Verbania 28922
Powered by Netycom