Tel. +39 0323.557116
NEWSLETTER 

Due Veronese sul Lago Maggiore. Storia di una collezione




DAL
08/07/2023
AL
12/05/2024


Palazzo Viani Dugnani, via Ruga 44

Lunedì
10.00-18.00
Martedì
10.00-18.00
Mercoledì
chiuso
Giovedì
10.00-18.00
Sabato
10.00-18.00
Domenica
10.00-18.00
Pasqua 31 marzo 2024
chiuso
Pasquetta 1 aprile 2024
10.00-18.00
Martedì 2 aprile
10.00-18.00

Adulti
8 €
-12 / +65
5 €


0323.502254
segreteria@museodelpaesaggio.it

A dieci anni dal ritrovamento presso Villa San Remigio, l’Allegoria della scultura e l’Allegoria con la sfera armillare di Paolo Veronese (Verona 1528 – Venezia 1588), due importanti opere cinquecentesche oggi di proprietà della Regione Piemonte, tornano a casa sul Lago Maggiore diventando protagoniste di una mostra al Museo del Paesaggio di Verbania.

Le due tele ritrovate a Verbania nel 2014, hanno consentito di  ricostruire una serie andata dispersa nel tempo e nota solo attraverso copie. Nel Los Angeles County Museum of Art (LACMA) sono infatti presenti altre due Allegorie che fanno parte dello stesso gruppo, non documentato dalle fonti e di provenienza incerta, forse il vestibolo della Libreria Marciana di Venezia. La monumentalità delle figure, di evidente richiamo michelangiolesco, le tonalità smorzate e il gusto per le rovine, molto diverse dalle architetture palladiane del Veronese maturo, inducono a ritenerle opere giovanili del Maestro. Le due tele verbanesi rappresentano l’Allegoria della Scultura e l’Allegoria con la sfera armillare (Astronomia?) e sono databili al 1553 circa.

Intorno alle tele aleggia ancora un grande mistero che gli studiosi stanno cercando di risolvere, questa presentazione al Museo del Paesaggio vuole restituirle alla città permettendo di essere viste e studiate ulteriormente. A corredo dell’esposizione sarà presentato un video documentario, a cura della Dott.ssa Cristina Moro con la regia di Francesco Clerici (per vedere il trailer clicca qui TRAILER

Gli orari indicati hanno validità dal 8 luglio al 5 novembre 2023. Per l’orario invernale a partire dal 6 novembre verificare gli aggiornamenti sul sito.

Scarica qui le istruzioni per entrare in contatto con le opere





Centro Studi del Paesaggio

Visita il sito del Centro Studi del Paesaggio

Sostienici